bokeh
0

posso_farcela_anche_da_sola

“E adesso che cosa farò, non ho più nessuno su cui contare!”
“Solo con lui io sono qualcuno!”
“Mi sento una sfigata, nessuno mi vuole!”
“Per fortuna c’è lui altrimenti sarei perduta!”
Quante volte abbiamo sentito queste frasi nel corso della nostra vita, magari le abbiamo pronunciate anche noi alla fine di una storia d’amore, all’interno di una storia d’amore o ancor peggio dopo anni di vita da single.
Si chiama dipendenza affettiva ma si può superare.
Ne parlo con la dottoressa Maria Cristina Strocchi, psicologa, psicoterapeuta e criminologa clinica.

(Articolo a cura di Stefania Zilio, clicca QUI per scaricare il pdf)